CONDIZIONI DI VENDITA

La vendita è riservata ai privati (persone fisiche) e riservata esclusivamente al mercato italiano.

Accettazione delle condizioni di Vendita
Il contratto stipulato tra Az. Agr. Vigneto Vecio, sito in via Grave, 8, 31049, loc. Santo Stefano di Valdobbiadene, TV, (in seguito nominato “Vigneto Vecio”) ed il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Vigneto Vecio, la quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’ordine. L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le condizioni di vendita e di pagamento di seguito trascritte.
Il Cliente, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e, comunque conservare, le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999 sulle vendite a distanza.
Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Modalità di Acquisto
L’acquirente deve aver compiuto il 18° anno di età.
Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di Vigneto Vecio al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili all’indirizzo www.vignetovecio.it come descritti nelle relative schede informative.
Si possono acquistare un minimo di 6 bottiglie per ordine e multipli di 6.
La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Vigneto Vecio mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà il riepilogo dei dati dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Az. Agr. Vigneto Vecio. Il messaggio quindi ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, comunicandole all’indirizzo mail info@vignetovecio.it.
Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Vigneto Vecio si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente.
Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi prezzi al pubblico e, quindi, comprensivi di iva. Vigneto Vecio si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso.

Modalità di Pagamento
Tramite circuito Paypal:
Per effettuare il pagamento con PayPal è sufficiente avere un account PayPal attivo, procedere nell’ ordine e selezionare il pagamento con PayPal.
Tramite bonifico bancario anticipato:
Il bonifico va effettuato entro 3 giorni dall’ordine intestandolo come segue ed inserendo, nella causale del bonifico, il numero dell’ordine riportato nella mail di conferma:
Az. Agricola Vigneto Vecio di Silvio Miotto & C sas
Banca della Marca S.c.r.l. Credito Cooperativo – fil. Valdobbiadene (TV)
IBAN: IT44I0708462150022002301733

Tempi di evasione dell’ordine
Tutti gli ordini, contenenti prodotti disponibili a magazzino di cui è pervenuta la conferma del pagamento entro le ore 12.00 di un giorno lavorativo, vengono affidati al corriere entro le 48 ore lavorative successive.

Spese di consegna
In assenza di promozioni apposite o di altre condizioni particolari, il contributo fisso per le spese di spedizione corrisponde a soli €15,00.
Per ordini superiori a € 132,00 le spese di spedizione vengono annullate automaticamente.
Vigneto Vecio si riserva di variare queste condizioni senza preavviso al variare delle condizioni di utilizzo e al variare dei contratti con i vari vettori.

Tempi di consegna del corriere
Vigneto Vecio effettua le spedizioni tramite corriere tradizionale e/o espresso.
La merce viaggia con imballo realizzato direttamente da Vigneto Vecio, in scatole di cartone e polistirolo opportunamente chiuse.
I tempi di consegna della merce ordinata variano dai 2 ai 6 giorni lavorativi dal momento di evasione dell’ordine; gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell’Autorità. La consegna standard, salvo diverso accordo scritto fra le parti, avverrà dal lunedì al venerdì.
Nessuna responsabilità può essere imputata a Vigneto Vecio in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce ordinata.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in fattura;
che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato.

Eventuali danni esteriori, la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, oppure nel caso specifico di pacco danneggiato devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva perché il pacco è danneggiato” o “ritiro con riserva” sull’apposito documento accompagnatorio e confermati al corriere. È inoltre richiesta l’apertura di una pratica di anomalia presso Vigneto Vecio inoltrandola all’indirizzo mail info@vignetovecio.it od in alternativa chiamando il numero 0423/900338.
Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
Pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro 8 giorni dal ricevimento. Eventuali danni o anomalie occulte dovranno essere segnalati a Vigneto Vecio a mezzo e-mail con ricevuta di ritorno all’indirizzo info@vignetovecio.it.
Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione. Per ogni dichiarazione, il Cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato.

Diritto di recesso
Ai sensi dell’art. 59 DECRETO LEGISLATIVO 21 febbraio 2014, n. 21 il diritto di recesso di quei beni alimentari che, per loro natura, si deteriorano completamente dopo l’apertura, è applicabile solo nel caso in cui tali beni siano restituiti nella perfetta integrità della confezione alimentare stessa. Nel caso specifico dei vini, dunque, la bottiglia non può essere aperta e restituita insieme al suo contenuto; mentre l’imballo che contiene la bottiglia può essere aperto e la bottiglia restituita se mantenuta integra. I vini venduti da Vigneto Vecio sono pertanto assoggettati a questa norma.
Per gli altri prodotti, che non siano prodotti alimentari, venduti da Vigneto Vecio, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine a Vigneto Vecio un riferimento di Partita IVA), è possibile recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo entro 14 giorni dal ricevimento della merce.
Per esercitare tale diritto, è sufficiente che il Cliente invii una dichiarazione esplicita, anche tramite mail, della intenzione di avvalersi del diritto di recesso. Vigneto Vecio invierà al cliente via mail un modulo cartaceo che dovrà essere stampato e che contiene di numero di autorizzazione che dovrà essere attaccato all’esterno dell’involucro in cui verrà collocato fisicamente il prodotto e fatto pervenire a Vigneto Vecio, senza indebito ritardo, entro 14 giorni lavorativi dall’autorizzazione al recesso.
Le spese ed i rischi del trasporto per la restituzione sono integralmente a carico del Cliente. La restituzione di prodotti non integri, deteriorati o privi di accessori e dotazioni originali non sarà accettata da Vigneto Vecio e verrà restituita al mittente con aggravio di spese di trasporto.
Al cliente che recede, per i prodotti coperti da diritto di recesso, saranno rimborsati i pagamenti effettuati, comprensivi dei costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerta), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni da quando Vigneto Vecio riceve la decisione di recedere. Detti rimborsi saranno effettuati tramite bonifico bancario, quindi il Cliente deve indicare anche le coordinate bancarie necessarie per restituire le somme corrisposte. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del cliente di aver rispedito i beni.
Il cliente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.